13086713_1283313991682039_3865280450171623367_o.jpg

Produciamo da 45 anni gioielleria artigianale di alta gamma e siamo un punto di riferimento per la creatività orafa italiana nel mondo come espressione di classicità, rigore e bellezza. Leonzio Pizzo, giunto a Valenza in cerca di fortuna, ha iniziato come apprendista nella ditta “Emanuelli & Buzio”; avendo dimostrato una propensione naturale per il lavoro, il signor Emanuelli gli ha trasmesso tutti i segreti di questo affascinante mestiere. Nel 1971 ha fondato la Leo Pizzo. Dall'incontro con la sua futura moglie, Rosaria Di Giorgio, è nata un'unione sia nel lavoro che nella vita che è stata la chiave che ha permesso loro di guidare con successo l’azienda. Tancredi, Rocco e Teresa, i tre figli nati dal felice matrimonio, sono la nuova generazione che porta il rinnovamento nel rispetto della tradizione imprenditoriale.

Made in Italy si traduce in eccellenza manifatturiera: la qualità delle materie prime, il design ricercato e l’artigianalità sono apprezzati e riconosciuti a livello internazionale, così come una precisa ricerca nella combinazione tra volume e proporzione. Il connubio tra la spinta verso l’innovazione nella produzione e la salvaguardia della nobile arte orafa distinguono il nostro brand. Ogni singolo gioiello viene seguito passo a passo da un maestro artigiano, colui che crea con le mani e pensa con il cuore: ciò rende ogni esemplare unico e ‘fatto in casa’. L'azienda ha sede a Valenza, cuore della tradizione orafa italiana, città con cui manteniamo uno strettissimo legame sostenendo anche diverse forme di espressione artistica con il progetto "Credere nella creatività”.

(Fonte: www.leopizzo.com)